Vuoi accettare i cookie su questo browser?

Usiamo i cookie per migliorare la navigazione. Scopri di più sugli usi e sui controlli relativi ai cookie nella nostra normativa sui cookie. Puoi esaminare i tuoi controlli in qualsiasi momento. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

ACCETTO

TOUR CITIES & MUSIC

GIUGNO - AGOSTO 2021

periodo
12 GIORNI / 11 NOTTI
durata
A PARTIRE DA

EURO 2.665

 

 

Dalle luci di New York, ai paesaggi incantati delle Blue Ridge Mountains, il tutto accompagnato dall'inconfondibile musica jazz & blues di Nashville, Memphis e New Orleans...

ITINERARIO:
New York, Philadelphia, Baltimora, Washington D.C., Roanoke, Asheville, Pigeon Forge, TN, Nashville, Memphis, Natchez, Louisiana State Capitol, Oak Alley Plantation, LA, New Orleans

DATE DI PARTENZA 2021:
18 GIUGNO – 06 AGOSTO – 03 SETTEMBRE

I PLUS:
- GUIDE LOCALI IN LINGUA ITALIANA
- PARTENZE GARANTITE

CONTATTACI PER UNA QUOTAZIONE COMPLETA.
I VIAGGI DI MERCATORE
PACADO VIAGGI

 


1° GIORNO: NEW YORK
Arrivo individuale all’aeroporto di New York e trasferimento in hotel con un incaricato.
Benvenuti in quella che viene internazionalmente riconosciuta col nome di “Big Apple”. New York City è difatti la città cosmopolita per eccellenza! Ci sono la Lower Manhattan’s Chinatown e Little Italy, la tradizionale Jewish Lower East Side, Soho con la sua concentrazione di artisti, TriBeCa e l’East e il West Villages. Naturalmente c’è ancora tanto d’ammirare della New York amministrativa e d’affari con i suoi numerosi grattacieli che costituiscono un panorama indimenticabile e unico nel suo genere. Da fare assolutamente un giro nella famigerata Time Square che deriva il suo nome dal celebre New York Times. Si tratta di una vibrante e area illuminata dalle tante luci al neon nel cuore del Theater District. Qui troverete megastores e ristoranti a tema su misura per ogni gusto e budget. Pernottamento in hotel.

2° GIORNO. NEW YORK
Prima colazione in hotel.
In mattinata giro città con guida parlante italiano. New York è una città culturalmente vivace e multietnica dove convivono insieme siti d’interesse storico e intrattenimenti contemporanei. Ne visiterete i punti più famosi, attrazioni e luoghi d’interesse ascoltandone le affascinanti storie. La visita guidata ha lo scopo di farvi conoscere al meglio gli aspetti più significativi di questa metropoli di modo da poterla percorrere successivamente in perfetta autonomia. Pomeriggio interamente a disposizione per visite facoltative. Pernottamento in hotel.

3° GIORNO. NEW YORK – PHILADELPHIA – BALTIMORA – WASHINGTON (Km 379)
Prima colazione in hotel.
In mattinata incontro nella hall dell’hotel con la guida e partenza alla volta di Philadelphia “The City of Brotherly Love”, la città che ha esercitato un ruolo cruciale nel processo della Rivoluzione Americana divenendo anche la prima Capitale della Nazione. Qui vi si trova il National Historical Park che include diversi siti collegati ai fatti della Rivoluzione. L’ampiezza del Parco si estende su di un area di ben
180.000 m2 che comprende buona parte del centro storico. I punti più rilevanti sono la Indipendence Hall, luogo in cui avvenne la storica Dichiarazione d’Indipendenza proclamata da Thomas Jefferson ed entrata in vigore il 4 Luglio 1776 e il Liberty Bell Pavillon che ospita la celebre Campana. Nel pomeriggio continuazione per Baltimora dove sarà possibile godere di una passeggiata nei suoi romantici dintorni risalenti al 19° secolo. Arrivo in serata nella Capitale, Washington, DC. Sistemazione e pernottamento in hotel.

4° GIORNO. WASHINGTON
Prima colazione in hotel.
La città di Washington, DC vanta numerosi monumenti e attrazioni di cui i siti di maggiore interesse saranno visitati durante il tour in pullman durante la mattinata e che comprende: la Casa Bianca (solo esterni), il Campidoglio, il Lincoln Memorial, il monumento ai caduti in Vietnam e il cimitero di Arlington. Pomeriggio a disposizione per poter visitare i numerosi musei e le attrazioni locali, di cui alcuni con ingresso gratuito. Consigliata una visita alla Library of Congress, l’istituzione federale più antica della Nazione nonché la più grande libreria al mondo. Pernottamento in hotel.

5° GIORNO. WASHINGTON – NAT. PARK BLUE – ROANOKE (Km 427)
Prima colazione in hotel.
Oggi il tour attraversa il vasto Shenandoah National Park. Ci si potrà rilassare nel percorso lungo la storica e affascinante 105-mile Skyline Drive, una National Scenic Byway che si sviluppa all’interno del Parco. Questa strada, ritenuta un bene storico nazionale, comprende nel suo raggio ben 75 punti panoramici di estrema bellezza dal cui punto di osservazione si sovrastano le infinite vette montuose dell'immenso spazio circostante. Proseguimento quindi sulla panoramica Blue Ridge Parkway, la più lunga via lineare all’ interno di un parco che si sviluppa per ben 754 chilometri attraversando 29 regioni nei territori della Virginia e del Nord Carolina. Molte di queste regioni si sviluppano lungo la catena montuosa Blue Ridge e appartiene al comprensorio dei Monti Appalachi. Pernottamento in hotel.

6° GIORNO. ROANOKE – ASHEVILLE / PIGEON FORGE (Km 604)
Prima colazione in hotel.
Lasciandosi Roanoke alle spalle si viaggerà in direzione della storica Asheville, North Carolina. Dopo pranzo ci si addentrerà nelle sinuose vie del Parco Nazionale delle Great Smoky Mountains. La prima sosta sarà allo Oconaluftee Visitor Center e al Mountain Farm Museum dove è possibile osservare delle vecchie capanne di legno risalenti al 19° secolo ed il cui legname deriva appunto dagli alberi delle Smoky. Proseguimento all’interno del Parco lungo la linea delle Smoky Mountains sulla strada panoramica Newfound Gap. Questa, risalendo fino ai 900 metri, attraverso un ecosistema vario di foreste, raggiunge l’omonimo punto panoramico da cui è possibile godere una veduta mozzafiato della valle. Lasciando quindi l’area dei Parchi del Tennessee si continua per Gatlinburg fino a Pigeon Forge per il pernottamento in hotel.

7° GIORNO. PIGEON FORGE – NASHVILLE (Km 470)
Prima colazione in hotel.
Partenza da Pigeon Forge questa mattina per viaggiare in direzione di Nashville, meglio conosciuta col nome di “Music City”. Qui visita dedicata al Country Music Hall of Fame and Museum dov’ è contenuta un’ampia collezione sulla storia dei 200 anni della musica country. Godetevi il resto della giornata alla scoperta dei famosi studi della RCA – in particolar modo lo Studio B, "The Home of 1000 Hits" e luogo di registrazione di oltre 35.000 canzoni, non a caso è ritenuta la seconda casa di leggende musicali come Elvis Presley, Chet Atkins, Dolly Parton e di molti altri. Per una visita più leggiadra della città si raccomanda un sopralluogo al Partenone, unica riproduzione al mondo in scala originale del famigerato Tempio Greco. Situato al Centennial Park, il Partenone ospita al suo interno un museo d’arte e una replica della famosa statua di Athena Parthenos, che con i suoi 12 metri di altezza è considerata l’opera più alta in tutto l’emisfero occidentale, custodita all’interno di una struttura.
Pernottamento in hotel.

8° GIORNO. NASHVILLE – MEMPHIS (KM 340)
Prima colazione in hotel.
Lasciata Nashville, la tappa successiva sarà Memphis, ritenuta, invece, il luogo d'elezione della musica Blues. La prima fermata sarà a Graceland: 14 acri di tenuta appartenenti a Elvis Presley. Si continuerà con una visita ai Sun Studios, luogo di nascita del Rock'n Roll, dove percorrerete i corridoi e visiterete le sale di registrazione dove hanno avuto il loro inizio personaggi come Johnny Cash, Elvis Carl Perkins, BB King, Jerry Lee Lewis e molti altri ancora. Memphis è una città capace di soddisfare un po’ tutti i gusti sia musicali che gastronomici. In riferimento a quest’ultimo punto una delle specialità da degustare è senz’altro un tipico barbecue della tradizionale cucina del sud. Memphis è anche la città dai bei paesaggi che si snodano lungo il fiume Mississippi e dagli importanti riferimenti storici come per esempio il luogo dove Martin Luther King Jr. fu assassinato. Pernottamento in hotel.

9° GIORNO. MEMPHIS – VICKSBURG – NATCHEZ (Km 512)
Prima colazione in hotel.
Il tour lascia Memphis per addentrarsi nelle aree rurali del Mississippi ricche di storia e di tradizioni. Prima sosta al B.B. King Museum: la mostra include migliaia di manufatti rari e una raccolta di film pluri premiati; è attraverso questa raccolta che si raccontano la storia e la musica di questo emblematico artista e del blues in generale! Con un ampio sguardo sul fiume Mississippi, si attraversa Vicksburg, una miscela perfetta tra la tradizione e la cultura del Sud e lo stile di una cittadina moderna. Nel pomeriggio arrivo a Natchez, fondata nel 1716, e dove è fiorita la cultura che ha portato in seguito alla Guerra Civile. Pernottamento in hotel.

10° GIORNO. NATCHEZ – BATON ROUGE – NEW ORLEANS (Km 277)
Prima colazione in hotel.
Il tour procede quindi per la Louisiana. Lungo la via sosta a Baton Rouge, la capitale, situata sulle rive del fiume Mississippi. Ci sarà molto da conoscere sulla sua colorata storia ricca di controversie politiche durante la visita al Campidoglio e all’ Old Governor’s Mansion. Pranzo libero; si avrà l'opportunità di apprezzare le preparazioni della tipica cucina Cajun-Creole in uno dei tanti caratteristici locali. Dopo pranzo partenza per Oak Alley Plantation. Questa storica piantagione è nota per essere uno dei più bei paessaggi del Sud. Particolarmente famosa per la presenza di 28 magnifiche querce di oltre 250 anni d’età ciascuna che si sviluppano lungo i suoi viali. Si farà un giro presso lo storico accampamento, la “Big House”, le mostre dedicate al “Civil War Encampment” e allo “Slave Quarter”. Continuazione per il luogo di nascita del Jazz e patria del Mardi Gras nonché cittadina vibrante dall’evidente anima francese…New Orleans! In serata tempo a disposizione per degustare una cena in un tipico locale creolo o per ascoltare della buona musica in uno dei numerosi clubs. Pernottamento in hotel.

11° GIORNO. NEW ORLEANS
Prima colazione in hotel.
Quest’oggi la visita della città di New Orleans vi condurrà attraverso il French Quarter, il quartiere più antico della città. Si visiteranno lo storico parco Jackson Square e l’imponente St. Louis Cathedral; si procederà poi attraverso il Garden District per ammirarne le grandiose residenze e si farà uno stop in un cimitero caratteristico della città. Al termine resto della giornata a disposizione da dedicare a varie attività a piacimento tra cui lo shopping; scoprire i luoghi dove avvengono i fantastici preparativi per la festa del Mardi; fare un giro in barca sul fiume oppure aggregarsi allo Swamp Tour che si svolge appunto nella palude di Manchac Swamp (escursione facoltativa non inclusa). Pernottamento in hotel.

12° GIORNO. NEW ORLEANS
New Orleans
Prima colazione. Rilascio della camera prenotata e trasferimento con navetta-shuttle all'aeroporto di New Orleans.

LA QUOTA COMPRENDE:
11 Pernottamenti – Hotel 4 e 3 stelle – Sistemazione in camera doppia - Trattamento di prima colazione (americane o continentali a seconda dell'hotel) - Trasferimento in arrivo a New York - Trasferimento in partenza a New Orleans (shuttle) - Visita delle città come da programma - Pullman con aria condizionata per tutta la durata del tour (dal 3° all'11° giorno) - Guida in lingua italiana - Facchinaggio in hotel (solo New York) – Assicurazione spese mediche - Quota di iscrizione del tour operator

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Voli intercontinentali dall'Italia - Tasse aeroportuali - Pasti e bevande non indicati - Visite ed escursioni facoltative - Mance ed extra in genere - Esta per ingresso negli Stati Uniti - Assicurazione annullamento viaggio – Eventuali adeguamenti valutari - Tutto quanto non specificatamente indicato alla voce "La quota comprende".

- New York
- Philadelphia
- Washington
- Nashville
- Memphis
- New Orleans.


- NEW YORK: HOTEL SHERATON NEW YORK TIMES SQUARE
- WASHINGTON: HOTEL OMNI SHOREAM
- ROANOKE: HOTEL HOLIDAY INN TANGLEWOOD
- PIGEON FORGE: HOTEL HOLIDAY INN EXPRESS
- NASHVILLE: HOTEL 21C MUSEUM
- MEMPHIS: HOTEL HOLIDAY INN DOWNTOWN MEMPHIS
- NATCHEZ: MAGNOLIA BLUFFS CASINO HOTEL
- NEW ORLEANS: HOTEL HAMPTON INN NEW ORLEANS DOWNTOWN

Al momento della prenotazione saranno quotati i biglietti aerei secondo la città di partenza richiesta e la migliore combinazione disponibile.
Una volta determinato il costo dei biglietti aerei, sommati al costo del tour, sarà possibile determinare il costo del premio assicurativo per l'annullamento del viaggio.

Passaporto
Per l’ingresso negli Stati Uniti d’America è necessario il passaporto valido per almeno tutta la durata del soggiorno, calcolata dal giorno di arrivo. A partire dal 26/10/2006 per l’ingresso negli Stati Uniti occorre essere in possesso di Passaporto Elettronico (questo tipo di passaporto è dotato di un microprocessore contenente i dati anagrafici e la fotografia del titolare del documento oltre all’indicazione dell’autorità che lo ha ilasciato). In mancanza di tale requisito sono anche validi i seguenti passaporti: passaporto a lettura ottica rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005; passaporto con foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006. Anche i bambini e i neonati dovranno essere in possesso di regolare passaporto individuale di nuovo tipo. Si avvisa inoltre che a partire dal 12 gennaio 2009 i cittadini degli stati aderenti al Visa Waiver Program - VWP che si recano negli Stati Uniti devono anche ottenere un’autorizzazione elettronica al viaggio prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, diretto negli Stati Uniti: a questo scopo e’ fatto obbligo di registrarsi su sito Web ESTA https://esta.cbp.dhs.gov/ e compilare la domanda on-line disponibile anche in lingua italiana. Al fine di facilitare il processo di valutazione dei dati forniti con la registrazione, si consiglia di compilare il modulo ESTA quanto prima possibile e non meno di 72 ore prima della partenza. Per maggiori informazioni riguardo il programma "ESTA" si consiglia di consultare direttamente il sito internet: http://www.cbp.gov./travel.
Ricordiamo che le regole per l’ingresso valgono anche per un solo transito su territorio americano anche in proseguimento per altra destinazione. I minori potranno beneficiare del Visa Waiver Program solo se in possesso di passaporto individuale, non essendo sufficiente la loro iscrizione sul passaporto dei genitori. Una maggiore validità del passaporto permetterà a coloro che decidessero di prolungare il soggiorno, la possibilità di poterlo effettuare senza incorrere in problemi burocratici. I cittadini italiani che si recano negli Stati Uniti o a Puerto Rico (anche come solo transito) dovranno disporre del nuovo tipo di passaporto a lettura ottica. Anche i bambini e i neonati dovranno essere in possesso di proprio passaporto individuale di nuovo tipo. In alternativa, i possessori di passaporto di vecchio tipo, purche’ valido, dovranno essere obbligatoriamente provvisti di Visto turistico per gli Stati Uniti, da richiedere in tempo utile, alle Ambasciate competenti prima della partenza dall’Italia. Inoltre vi informiamo che, già dal 30 Settembre 2004, ai cittadini provenienti dai paesi aderenti al "Visa Waiver Program" (tra cui l’Italia), al controllo immigrazione U.S.A. viene scattata una fotografia digitale e vengono scansionate le impronte digitali. Queste nuove procedure sull’immigrazione sono state introdotte dopo gli eventi di questi ultimi anni.

Visto consolare
Per i cittadini italiani non è necessario, a condizione che non si superino i 90 giorni di permanenza. Quest’ultima deve avere il solo scopo turistico. È inoltre obbligatorio essere in possesso di un biglietto aereo di andata e ritorno. La sola formalità richiesta oltre a quanto sopra è la compilazione del modulo I94W, di colore verde che verrà consegnato al check-in negli aeroporti, o a bordo dell’aereo dal personale di cabina. Il modulo, in italiano, va firmato e compilato con attenzione in tutte le sue parti. Una parte dello stesso verrà pinzata al passaporto e sarà richiesta al momento della partenza. È importante quindi, non perderla.

Norme doganali
La dogana statunitense richiede la compilazione di un formulario nel quale si dichiarano i beni trasportati. Questo formulario (di colore bianco) viene rilasciato contestualmente al rilascio del modulo I94W e I94. Nel caso di un gruppo famigliare è sufficiente la compilazione di un solo formulario, valido per tutta la famiglia. Su questo formulario sono descritte le quantità di merce importabile per ogni persona. È bene tenere presente che negli Stati Uniti è proibito importare prodotti alimentari freschi. Se si è in possesso di denaro in contanti oltre i 10mila dollari è necessario dichiarare l’importo sul formulario.
N.B. Consigliamo di viaggiare con copia della cartella clinica in caso di gravi patologie (by pass, etc.) e di portare comunque con sé le medicine abituali (in borsa a mano, no in valigia).

Arrivo negli USA
All’arrivo negli Stati Uniti, vi sono due indicazioni per il controllo passaporto: “U.S. Citizen” e “Foreign Nationals”. Seguite quest’ultima indicazione e vi troverete nella sala immigrazione. Una volta espletate le formalità di controllo passaporto, aver ritirato il bagaglio ed effettuato il controllo doganale, i clienti che hanno prepagato il trasferimento aeroporto/hotel, si incontreranno con le nostre guide che saranno ad attenderli nell’atrio degli aeroporti o appena all’esterno degli stessi. Essi saranno muniti di un cartello recante il nome dei clienti. Nel caso remoto che per qualsiasi ragione non incontraste i nostri incaricati, sarà sufficiente chiamare l’ufficio di assistenza in loco, il cui numero è evidenziato sui “vouchers” in Vostro possesso. Evitate di accettare offerte di trasferimenti da auto non ufficiali.

Arrivo in albergo
Al momento dell’accettazione (check-in) in albergo, vi verranno chiesti i documenti d’identità, la carta di credito e dovrete compilare e firmare una piccola scheda. Se avete prepagato la camera sarete forniti di un “voucher”. Esso va consegnato alla reception unitamente alla carta di credito. Quest’ultima, in effetti, non ha lo scopo di coprire il costo della camera, già coperto dallo stesso voucher, ma serve quale garanzia per tutti gli extra (telefonate, minibar, pay Tv, ecc…). Al termine del soggiorno sarà utile farsi consegnare la “strisciata” effettuata al momento del check-in, sia nel caso che non abbiate extra da saldare e sia nel caso che ne abbiate, ma vogliate saldarli in contanti.

In camera
Negli Stati Uniti la tipologia delle camere è diversa da quella europea. Le camere doppie possono essere a uno o due letti con due tipologie: “king size”, decisamente fornite di letti enormi, e “queen size”, più diffusi e della dimensione di una piazza e mezza. Le stesse camere doppie possono essere “family plan” ovvero, al prezzo della camera doppia, possono essere ammessi nella stessa camera e, gratuitamente, uno o due bambini oltre ai genitori. Generalmente i bambini sono accettati con questa formula se sono di età inferiore ai 12 anni, ma in alcuni hotel si accettano fino a 18 anni. Va ricordato comunque che nelle grandi città alcuni alberghi hanno camere piccole e quindi la formula “family plan” potrebbe creare scomodità dovuta appunto allo spazio. Le camere triple o quadruple non hanno 3 o 4 letti, ma sono sempre camere doppie. Possono essere con un letto grande ed uno aggiunto oppure con due letti grandi. Le singole sono con un solo letto grande.

Mance
È una tradizione negli Usa, e sono in pratica quasi obbligatorie (a meno di ricevere un pessimo servizio) nei ristoranti (10/15%), al tassista (15%) al facchino (1 dollaro per ogni valigia), al barman (10/15%) e ai “valet parking”, ragazzi che si occupano di posteggiare la Vostra auto all’arrivo in albergo (1/2 dollari). Non si lasciano mance ai “fast food” o “drive in”.

Carte di credito
Indispensabile, perché viene sistematicamente richiesta al momento del check in (in ogni hotel del vostro viaggio) a titolo di deposito cauzionale per eventuali extra. Il blocco dell’importo del deposito (variabile a seconda della durata del soggiorno) verrà rilasciato dall’hotel al momento del check out. Anche per noleggi di auto e/o camper verrà applicata la stessa procedura.

 


Richiedi Informazioni
Nome:
eMail:
Note:


Prenotazione e Pagamenti

 

Scegli la data di partenza



 

 

I nostri Partner


Succursale:


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre offerte, i nostri eventi e iniziative di viaggio. Vai →


Termini e Condizioni

Hai bisogno di aiuto?
0544.591606
info@pacadoviaggi.com


SOCIAL


© 2021. All Right Reserved. Pacado Viaggi - Via Baroncelli, 1 - 48122 Ravenna. Filiale: i Viaggi di Mercatore S.r.l. -
P.IVA 01233380391 - REA RA-129718 - Pec: mercatore@pecravenna.com